Nelle vicinanze

 

L'Agriturismo Pantanosecco è collocato in una posizione ottimale per il turista, a cavallo tra le province di Ragusa e Siracusa e ad una manciata di minuti di viaggio dal mare. Di seguito, alcuni dei luoghi di interesse che non possono mancare nel diario di un viaggiatore.

 

Basilica di S. Maria Maggiore

Ispica. Tempo di viaggio: 9 minuti.

 

L'antica Spaccaforno, per un pomeriggio da trascorrere in una città rilassata, puntellata di stile liberty e di barocco. Le monumentali chiese SS. Annunziata e S. Maria Maggiore, protagoniste indiscusse di una settimana santa famosa in tutta la Sicilia. Il Palazzo Bruno, i Corsi del centro storico e... la Cava d'Ispica, una vallata immersa nella vegetazione della macchia mediterranea, che custodisce necropoli preistoriche, catacombe cristiane, oratori rupestri, eremi monastici e nuclei abitativi che ne attestano la presenza dell'uomo sin dalla preistoria.

Spiaggia di Ciriga

Santa Maria del Focallo. Tempo di viaggio: 4 minuti.

 

La litoranea Ispicese, che si protrae per circa 14 km, offre esclusivamente spiagge libere. La zona balneare soddisfa le esigenze di tutti i tipi di turisti: si può optare per un posto affollato o per un lido silenzioso, per una spiaggia attrezzata o per una zona più selvaggia.

Da visitare la bellissima Punta Ciriga e il vicino Porto Ulisse.

Panoramica di Marzamemi

Marzamemi. Tempo di viaggio: 18 minuti.

 

Un'antica città di pescatori, oggi rivalorizzata e resa un posto carateristico, dove trascorrere serate indimenticabili. Un vero centro attrattivo per turisti e giovani, che possono passeggiare tra piccole boutique, pub, ristoranti di pesce, bar, pizzerie e piste da ballo a cielo aperto.

Imperdibile il Festival del Cinema di Marzamemi (programmato annualmente nel mese di giugno) che grazie alle sue proiezioni gratuite trasforma la location in un luogo di riflessione e di scambio culturale.

Lungomare Pietrenere

Pozzallo. Tempo di viaggio: 15 minuti.

 

Il suggestivo litorale pozzallese offre spiagge attrezzate, piacevoli ristoranti, pizzerie, pub, gelaterie rinomate. Pozzallo è una località turistica a misura di famiglia, dove vivere non solo giornate di mare, ma anche romantiche serate di passeggio nel caratteristico lungomare.

Luoghi d'interesse culturale: la Torre Cabrera, simbolo della città, e il Museo "Giorgio La Pira".

Panoramica di Modica Bassa

Modica. Tempo di viaggio: 22 minuti.

 

La Città della Contea presenta un centro storico di indubbia bellezza, caratterizzato da molte abitazioni addossate le une sulle altre, spesso estensioni di antiche grotte. Di impianto medievale, il centro storico (Modica bassa) è un grazioso intrigo di casette, viuzze e lunghe scale, costruite intorno alla collina del Pizzo. Lo stile prevalente è il tardo-barocco. 
Famosa per la sua cioccolata speziata, prodotta secondo l’antica ricetta degli Aztechi, Modica è molto apprezzata per le sue eccellenze gastronomiche.

Piazza e Duomo di San Giorgio

Ragusa Ibla. Tempo di viaggio: 38 minuti.

 

Ragusa Ibla, centro storico del capoluogo di provincia e sito di interesse turistico, si estende su una piccola collina. Per iniziare una piacevole passeggiata alla scoperta di Ibla è bene partire da Piazza Pola salendo per via Orfanotrofio: in pochi metri sarà possibile ammirare una serie di palazzi nobiliari in stile barocco e rinascimentale, la Chiesa di Sant’Agostino (della quale resta un bellissimo portale in stile gotico), il Palazzo Di Quattro, ma anche botteghe di antiquari e splendide Chiese. A Ragusa Ibla è possibile trascorrere piacevoli serate in ristoranti di buona qualità, incantati dal un'atmosfera romantica.

Scicli e la Chiesa di San Matteo

Scicli. Tempo di viaggio: 37 minuti.

 

"Non sono molti i luoghi capaci di trasmettere la stessa atmosfera di quiete, eleganza, equilibrio urbanistico ed architettonico" (Vittorini). La vista urbana, oggi famosa per la serie televisiva de Il Commissario Montalbano, è dominata dall'antica Chiesa di San Matteo, un tempio oramai abbandonato, che con la sua presenza ribadisce la continuità con il passato. 

Da visitare: via Penna, percorso scenografico dove convivono edifici barocchi, rococò, neoclassici e liberty; l'Attuale Municipio: reso famosa location dalla serie di Montalbano; Sampieri: frazione marinara che d'estate diventa centro movimentato per la presenza di più discoteche nelle spiaggie di sabbia dorata e fine.

Fontana Aretusa ad Ortigia

Siracusa. Tempo di viaggio: 40 minuti.

 

Una città millenaria, dal patrimonio archeologico artistico e monumentale che costituisce la perfetta sintesi della storia di tutta la Sicilia: dall’imponenza delle fortificazioni dell’Eurialo al Tempio di Apollo, dalle colonne del Tempio di Atena all’interno della Cattedrale alla magica atmosfera del Teatro Greco, dove ancora oggi rivive la magia della tragedia greca. Le collezioni dei musei in Città sono invidiabili: negli spazi espositivi del Museo "Paolo Orsi" si possono ammirare capolavori dalla preistoria all’età romana; le collezioni medievali moderne sono ospitate nella Galleria di Palazzo Bellomo. 
L’isola di Ortigia è il cuore della città: templi, castelli, antiche dimore aristocratiche e chiese barocche determinano il fascino dell’isoletta dedicata ad Artemide. Piacevole è perdersi tra i suoi vicoli, alla ricerca di rare atmosfere altrove perdute e che qui si percepiscono ancora vive.

Piazza Municipio

Noto. Tempo di viaggio: 27 minuti.

 

Della città medievale, sono visibili tracce delle mura e del castello; l'impianto della città nuova è invece quello barocco, basato su vie ampie e rettilinee intervallate da piazze con scalinate su cui si affacciano chiese e palazzi come la Villa Romana del Tellaro.
Tre le piazze principali, piazza dell'Immacolata con l'omonima chiesa; la piazza del Municipio circondata da ben quattro edifici: il palazzo comunale, la chiesa del S.S. Salvatore, il palazzo vescovile e lo splendido duomo di San Nicolò, che domina dall'alto di una scenografica scalinata. 
Da non perdere "l'Infiorata": un evento annuale (maggio) che vede abbellire il centro netino con enormi "quadri" disposti su strada e composti da fiori e petali.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Agriturismo Pantanosecco - 97014 Ispica (RG) - Tel. 0932 951172